VTR Honda Italian Site Team

Ciao e ben arrivato su www.vtritalia.it,
sei approdato sul sito, nato dalla passione di alcuni VTRisti, che si prefigge
l'ambizioso obbiettivo di diventare il sito di riferimento per i VTR in Italia.
Il forum è a tua disposizione...vi aspettiamo numerosi e facciamo sentire che
"Il VTR c'è!"
Il tuo contributo è prezioso Aiutaci, entra nel Forum e presentati!

Recensione - Casco Caberg Rinho Print E-mail
Written by esaone   
Friday, 19 January 2007 15:53
Ciao a tutti, ט da tempo che mi piacerebbe partire con la recensione di un po' di prodotti che tutti noi usiamo sulle due ruote...chi meglio di noi li conosce e li puע raccontare,noi che li usiamo tutti i giorni...cosל ho deciso oggi di parlare di un casco Modulare, piש votato al turismo ed a tutti i giorni che ad una moto sportiva come la nostra...perע non dimentichiamoci che la nostra moto ט categorizzata come SPORT-Touring... Per quanto mi riguarda ט molto sport e proprio poco Touring...perע...ora parliamo di questo casco...
PARLIAMONE QUI Come anticipavo il casco ט adatto ad un uso turistico, con mezzi discretamente protettivi, o per percorsi cittadini e quotidiani, sconsiglio vivamente l'uso per naked, risulterebbe troppo rumoroso nei percorsi autostradali e veloci.

La forma ט aggressiva, sembra un casco da Jet Militare , per l'apertura della mentoniera si usa comodamente un pulsante centrale...comodissimo, permette anche aperture "urgenti" a basse velocitא e l'apertura risulta precisa, per la chiusura bisogna usare decisione se indossato ma direi che il meccanismo ט valido.

La visiera ט bombata e quando ט aperta a metא distorce un po' la visuale, senza perע mai dare fastidio, le finiture generali sono molto buone nel complesso.

L'aerazione ט ottima, forse esagerata in inverno, per questo sconsiglio l'uso su naked, ma tale ricircolo da il vantaggio di far appannare difficilmente la visiera... Il casco quando aperto risulta ben bilanciato, si possono anche affrontare buone velocitא...poi tutto dipende dalla protezione del mezzo che si conduce.

Il peso ט nella norma per un casco modulare non in fibra, nella parte superiore ט presente una presa d'aria apribile meccanicamente ed una levetta che serve a pilotare l'utilissima visiera anti sole
, facilmente pilotabile anche in marcia visto l'ampio comando nella parte superiore.
Tale accessorio lo considero la ciliegina sulla torda per un casco che tutti i giorni accompanga anche il solo tragitto casa e lavoro, inoltre il casco ristulta ben accoppiato nelle sue parti, tanto che anche durante abbondanti piogge non ci sono infiltrazioni interne di acqua. Ecco come appare la visierina abbassata, da notare il profilo cattivissimo, simile ad un casco da motocross:

La chiusura del laccetto utilizzata ט di tipo a "sgancio rapido" e non ad annelli, questo tipo sistema offre una maggior comoditא rispetto al modello "classico", gli interni sono molto morbidi e ottimamente rifiniti anche se non staccabili.

Nel complesso direi che ט un ottimo casco, sopratutto rapportato al suo prezzo circa 130-150euro (di listino 170€), personalmente ne sono pienamente soddisfatto, rispetto al mio integrale ט un ottimo casco per tutti i giorni, all'inzio ero un po' scettico sui modulari ma devo dire che la comoditא ripaga pienamente l'investimento di un secondo casco!! Ecco alcune immagini a maggiore risoluzione:
>> IMAGES <<
Alla prossima.
Esaone